Benvenuto ti trovi in: Home Page -> Comune Informa
Sabato, 18 Novembre 2017

Ultime News

Martedì, 30 Settembre 2014
Contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione: domande entro il 30 Ottobre 2014

Fondi, 30 Settembre 2014


AGLI ORGANI DI STAMPA


Il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’Assessore ai Servizi sociali Arcangelo Peppe rendono noto che entro il prossimo 30 Ottobre possono essere presentate le domande per la concessione di contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione.
Il Comune accoglie esclusivamente le domande degli affittuari (conduttori) di alloggi in locazione appartenenti ad una delle seguenti categorie: titolari di pensione; lavoratori dipendenti e assimilati; lavoratori sottoposti a procedure di mobilità o licenziamento nel corso dell’anno 2013 e che, alla data di pubblicazione del bando comunale, siano ancora in attesa di occupazione; famiglie monoreddito con almeno tre figli a carico.
Tra i requisiti per la partecipazione al bando: la residenza anagrafica nel Comune di Fondi, e nell’abitazione per cui si chiede il contributo, nell’anno 2013; la titolarità del regolare contratto di locazione ad uso abitativo debitamente registrato; il non aver ottenuto per la stessa annualità l’attribuzione di altro contributo da parte di enti locali, associazioni, fondazioni o altri organismi. Sono esclusi dal bando gli assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica destinati all’assistenza abitativa.
Il reddito del nucleo familiare, calcolato con il metodo ISEEfsa - fondo sociale affitti non deve essere superiore ad Euro 8.000,00, rispetto al quale il canone di locazione deve avere un’incidenza superiore al 24%.
Per ottenere il contributo è necessario allegare alla domanda: copia fotostatica di documento d’identità valido; fotocopia del codice fiscale; copia del certificato d’invalidità rilasciata dalla ASL (qualora sia presente tale condizione); copia della carta o del permesso di soggiorno per i cittadini di Stati non aderenti alla Comunità Europea; attestazione ISEE completa di Dichiarazione Sostitutiva Unica (per la determinazione della Situazione Economica Equivalente del proprio nucleo familiare, riferita ai redditi del 2013); copia del contratto di regolare locazione ad uso abitativo debitamente registrato, con allegato modello F23 o cedolare secca relativa al pagamento della tassa di registro per l’anno 2013; dichiarazione del locatore dell’avvenuto pagamento del canone di locazione per l’anno 2013 relativo ai mesi di occupazione dell’alloggio, debitamente firmata, unitamente a copia fotostatica di un documento d’identità valido del locatore.
Inoltre, in caso di reddito pari a “zero” l’erogazione del contributo sarà possibile soltanto se alla domanda di contributo risulterà allegata certificazione da parte dei Servizi sociali del Comune di Fondi o autocertificazione prodotta dal richiedente circa le proprie fonti di sostentamento. Nella fascia di “reddito zero” sono compresi tutti i soggetti che dichiarano un reddito imponibile pari a zero, ovvero inferiore o comunque incongruo rispetto al canone di locazione per il quale si richiede il contributo.
La domanda di partecipazione al bando dovrà essere compilata unicamente su modelli messi a disposizione dal competente Ufficio comunale e sottoscritta dal richiedente e dovrà pervenire a mezzo posta con raccomandata A.R. entro e non oltre il termine perentorio del 30 Ottobre 2014 (farà fede la data di spedizione postale), pena l’esclusione del contributo.
Il modello di domanda è disponibile presso l’Ufficio Casa del Comune di Fondi, al quale gli interessati potranno rivolgersi per eventuali chiarimenti in orario di ricevimento del pubblico.
Il bando e la relativa modulistica sono reperibili anche sul sito istituzionale www.comunedifondi.it nella sezione “Avvisi pubblici”.