Benvenuto ti trovi in: Home Page -> Comune Informa
Venerdì, 19 Gennaio 2018

Ultime News

Venerdì, 6 Marzo 2015
Pubblicato bando di concessione contributi per interventi di rifacimento facciate degli edifici privati del Centro Storico - Scadenza domande: 30 Aprile 2015

Fondi, 6 Marzo 2015

AGLI ORGANI DI STAMPA

 

Il Comune di Fondi intende favorire un processo virtuoso di recupero e risanamento di porzioni significative del Centro Storico. A tal fine ha pubblicato nella giornata di ieri un bando – finanziato per l’anno 2015 con un importo di € 50.000,00 – per la concessione di contributi volti al consolidamento e rifacimento degli intonaci delle facciate e alla tinteggiatura delle stesse, nonché alla sostituzione di infissi esterni degli edifici di proprietà privata prospicienti spazi pubblici ricadenti nel Centro Storico, come da Regolamento approvato con Delibera del Consiglio comunale nel Dicembre scorso.

«Il Centro Storico di Fondi è uno dei più antichi e suggestivi dell’intera regione Lazio – dichiarano il Sindaco Salvatore De Meo e l’Assessore all’Urbanistica Piergiorgio Conti – e l’Amministrazione comunale vuole favorirne il processo di riqualificazione e valorizzazione da parte dei privati. Dare un volto nuovo all’antico nucleo abitativo, migliorandone l’aspetto e rendendolo esteticamente più consono alla sua importanza, consentirà di accrescere lo standard qualitativo del tessuto abitativo e la fruizione dei turisti, incidendo positivamente sulla sua vitalità economico-sociale. Da parte nostra abbiamo contribuito alla riqualificazione di un tratto di corso Appio Claudio con lo stanziamento di cospicue risorse comunali, con l’auspicio di poter disporre di ulteriori stanziamenti per favorire ulteriormente la residenzialità e l’attrattiva turistica e commerciale del Centro Storico».

Per essere ammessi a finanziamento tali interventi dovranno essere progettati e realizzati conformemente al vigente Piano Particolareggiato del Centro Storico e al Piano di Arredo Urbano degli edifici prospicienti il Centro Storico e dovranno prevedere obbligatoriamente la sostituzione degli infissi esterni in alluminio o altro materiale metallico, se esistenti, con infissi in legno verniciato.

Sono finanziabili unicamente gli interventi realizzati sull’intera facciata o che comunque interessano una porzione di edificio chiaramente individuabile come facciata intera. Si considerano ammissibili anche gli interventi parziali su una facciata già oggetto di parziale recupero. Sono esclusi da contribuzione gli interventi per i quali i richiedenti beneficiano di altro contributo pubblico.

Possono presentare domanda di ammissione ai benefici tutti i cittadini titolari del diritto di proprietà o altro diritto reale di godimento sugli immobili ricadenti nel Centro Storico e aree limitrofe, secondo la perimetrazione allegata al bando. Sono esclusi unicamente gli enti pubblici e gli istituti finanziari pubblici e privati.

Le domande, complete della documentazione richiesta, dovranno pervenire in busta chiusa e sigillata entro le ore 12.00 del 30 Aprile 2015. I beneficiari, successivamente alla comunicazione di ammissibilità della domanda, dovranno presentare il titolo abilitativo edilizio prescritto dalla normativa vigente oltre ai necessari pareri e/o nulla osta, ove necessari, e dare formale comunicazione d’inizio lavori e ultimazione degli stessi al Comune.

Un’apposita commissione, nominata dal Responsabile del procedimento, procederà alla formazione di una graduatoria delle istanze pervenute in ordine di punteggio totalizzato da ciascuna di esse sulla base dei criteri di selezione. In caso di parità di punteggio sarà data priorità al soggetto richiedente che rispetti alcuni parametri, tra cui la residenza a Fondi e l’affidamento dei lavori ad impresa del territorio.

Il bando, con allegata perimetrazione delle aree, è pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Fondi www.comunedifondi.it nella sezione “Avvisi pubblici”.