Benvenuto ti trovi in: Home Page -> Comune Informa
Lunedì, 17 Dicembre 2018

Ultime News

Martedì, 23 Giugno 2015
Prima edizione di HAPPENING: Domenica 28 Giugno 2015, dalle ore 19.00 alle 24.00 in via San Tommaso d'Aquino

Fondi, 23 Giugno 2015

AGLI ORGANI DI STAMPA

 

Domenica 28 Giugno p.v. dalle ore 19.00 alle 24.00 si svolgerà nel cuore del centro storico la prima edizione di HAPPENING, definito dagli organizzatori un «esperimento, un cocktail di Musica, Pittura, Poesia e Fotografia per promuovere il “Made in Fondi” e riscoprire il fascino di vicoli e piazzette solitamente dimenticate».

L’iniziativa, che avrà luogo in via Tommaso d’Aquino, sita tra la Chiesa di Santa Maria in Piazza - Santuario della Madonna del Cielo e l’Auditorium comunale, è promossa dalla Galleria d’Arte contemporanea Basement Project Room e dall’Associazione Culturale Il Quadrato ed è patrocinata dal Comune di Fondi.

Si legge nelle note di presentazione dell’evento: «Ogni centro storico custodisce un patrimonio culturale unico ed una identità ben radicata e connotata dalla collettività. L’idea di Basement Project Room e dell’Associazione Culturale Il Quadrato Fondi è quella di creare un sistema di spazi liberi, articolati, integrati e progettati che possano contribuire efficacemente a riconfigurare e rivitalizzare i contesti urbani non sufficientemente valorizzati: collegare strade, piazze, viali e cortili con un percorso capace di coinvolgere luoghi poco frequentati ed incentivare la riscoperta del centro storico. Una pianificazione di interventi che tenga conto, naturalmente, della dimensione storica del centro stesso attraverso interventi minuti ma diffusi che possano rigenerare la fitta maglia dei vicoli e creare slancio culturale in quegli spazi che usualmente hanno la connotazione di “contenitore”».

Nel “contenitore” di HAPPENING troveranno spazio il Jazz nella voce della fondana Chiara Stroia, voce emergente del panorama musicale; i quadri di Alessandro Di Gregorio; il photo reportage del Festival “Memorie Urbane”, che ripercorre la riqualificazione di strutture pubbliche per lo più in disuso attraverso il linguaggio contemporaneo della Street Art; gli scatti della Fondi di ieri; i versi di Federica Sanguigni, che cercherà di trasmettere emozioni e sensazioni in una fusione di immagini e pensieri che richiamano alla Musica e alla Pittura.