Benvenuto ti trovi in: Home Page -> Comune Informa
Mercoledì, 22 Novembre 2017

Ultime News

Lunedì, 30 Ottobre 2017
Incontro tra il Centro sociale anziani "Domenico Purificato" di Fondi e quello di Norma: Sabato 4 Novembre 2017

Fondi, 30 Ottobre 2017

AGLI ORGANI DI STAMPA

 

L’Assessore ai Servizi sociali Dante Mastromanno rende noto che Sabato 4 Novembre prossimo avrà luogo una proficua occasione di “gemellaggio territoriale”, ovvero un incontro tra il Centro sociale anziani “Domenico Purificato” di Fondi e quello di Norma.

I soci del Centro fondano si recheranno in autobus presso il paese di origine medievale dei Monti Lepini, dove si intratterranno con i componenti del locale Centro anziani in un’ottica di reciproca conoscenza e arricchimento. Nella sede della struttura, dotata di cucina professionale, saranno preparati gustosi manicaretti secondo le ricette tipiche dei rispettivi territori.

«I Centri anziani – dichiara l’Assessore Dante Mastromanno – sono luoghi di socializzazione presso i quali si devono favorire la vita di relazione, attività comuni e anche l’arricchimento culturale degli associati. La struttura fondana è spesso sede di incontri e approfondimenti di carattere sociale, sanitario e culturale sostenuti dall’Amministrazione comunale al fine di favorire esperienze sempre nuove, garantendo ascolto e assistenza. Mi congratulo con il Presidente e con tutti i soci perché spesso si fanno promotori di momenti conviviali, viaggi e attività ricreative che promuovono l’autonomia del Centro e lo scambio di esperienze tra gli aderenti».

Promotore dell’iniziativa del 4 Novembre è il Presidente del Centro anziani di Fondi Francesco D’Arcangelo, che afferma: «Sono certo che l’incontro con i soci del Centro di Norma rappresenterà un’esperienza fruttuosa, che potremmo riproporre in futuro anche con altre strutture della nostra provincia. Siamo lieti che il Sindaco Salvatore De Meo e l’Assessore Dante Mastromanno siano sempre vicini alla nostra realtà associativa e si prodighino ogni qual volta si ravvisa la necessità di una fattiva presenza delle istituzioni».