Benvenuto ti trovi in: Home Page -> Comune Informa
Martedì, 21 Maggio 2019

Ultime News

Martedì, 23 Aprile 2019
Celebrazioni in onore del Papa e santo fondano Sotero: 23/29 Aprile 2019

Fondi, 23 Aprile 2019

AGLI ORGANI DI STAMPA

 

Hanno inizio oggi, Martedì 23 Aprile, le celebrazioni in onore del Papa (166 - 175) e santo fondano Sotero. Le iniziative, che si svolgono per il quarto anno consecutivo, si prefiggono di ricordare e promuovere la conoscenza dell’unico Pontefice della Chiesa Cattolica nato a Fondi.

Agli eventi hanno concesso il patrocinio la Regione Lazio VisitLazio – Sito ufficiale del turismo nella Regione Lazio, l’Amministrazione provinciale di Latina, la XXII Comunità Montana degli Aurunci e Ausoni, i Parchi Naturali Regionali degli Aurunci e Ausoni e la Parrocchia Santuario di Santa Maria in Piazza.

«Con la Pro Loco Fondi e la locale Parrocchia di San Pietro apostolo, l’Amministrazione comunale promuove annualmente questo nostro illustre concittadino – afferma il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo – con l’intento di rafforzare in tutte le persone il senso di appartenenza al proprio territorio, alle comuni espressioni culturali e di incrementare e tramandare il nostro patrimonio storico-religioso. A tale scopo è stato anche promosso in tutte le scuole di Fondi il concorso “San Sotero Papa Fondano”, volendo metterne in luce il messaggio costruttivo della carità e della misericordia. Quest’anno abbiamo voluto accostare a San Sotero anche il grande dottore della Chiesa: San Tommaso d’Aquino, vissuto mille anni dopo il “nostro” papa ma ad esso unito dalla Fondanità, che accomuna alla nostra città per vincoli indissolubili persone di ogni epoca. Come è infatti noto, l’Aquinate soggiornò più volte a Fondi, anche a motivo della presenza della sorella Adelasia, moglie del conte Ruggero II dell’Aquila: secondo la tradizione esercitò l’ufficio di lettore presso il convento di San Domenico, dove per circa un decennio  trovarono riposo le sue spoglie. Oggi più che mai si avverte l’esigenza di rivalutare figure importanti e positive che possano diventare punti di riferimento per il tessuto sociale. Ringrazio tutti coloro che si prodigano per l’organizzazione delle iniziative per San Sotero e rivolgo l’invito alla cittadinanza a parteciparvi attivamente».

Dopo le celebrazioni religiose in programma nella giornata odierna, Sabato 27 avrà luogo in collaborazione con il Centro Studi Via Francigena del Sud - Gruppo dei Dodici un’esibizione con strumenti musicali d’epoca e illustrazioni dei monumenti. L’originale iniziativa, dal titolo “Musica itinerante medievale nelle Chiese del Centro Storico di Fondi”, si svolgerà nei seguenti orari e luoghi: ore 16.00 Chiesa di Santa Maria in Piazza - Santuario della Madonna del Cielo; ore 16.45 Chiesa di San Pietro; ore 17.,30 Chiesa di San Martino. Fra gli strumenti utilizzati dal gruppo musicale “Il Rondello” figurano il salterio, la viella, la ghironda, la cornamusa e la bombarda.

Domenica 28 alle ore 18.00 nella chiesa di San Pietro Apostolo sarà celebrata la Santa messa in onore di San Sotero Papa presieduta da S.E. Mons. Giuseppe Sciacca, Vescovo titolare di Fondi e Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica. Seguirà la solenne processione con il prezioso busto del santo per le strade cittadine con autorità, gonfaloni, associazioni e l’accompagnamento del Corpo Bandistico Città di Fondi diretto dal M° Leone Faiola.

Lunedì 29, alle ore 9.30 presso l’Auditorium comunale “Sergio Preti”, si svolgerà un’iniziativa con riflessioni e testimonianze su San Sotero e intrattenimento musicale. In tale occasione sarà sottoscritto il protocollo d’intesa per la costituzione del Consorzio “Terra di Galba” tra le Pro Loco di Fondi, Terracina, Monte San Biagio, Lenola. Seguirà la presentazione e premiazione dei lavori degli Istituti scolastici partecipanti all’iniziativa di studio “San Sotero e San Tommaso d’Aquino, distanti mille anni e uniti da Fondi e la Via Francigena del Sud”.