Benvenuto ti trovi in: Home Page -> Comune Informa
Martedì, 18 Giugno 2019

Ultime News

Martedì, 4 Giugno 2019
Il coach di Basket Alessandro Iacozza premiato dal Sindaco Salvatore De Meo

Fondi, 4 Giugno 2019

AGLI ORGANI DI STAMPA

 

E’ il primo tecnico della Città di Fondi ad allenare un club di Basket di Serie A italiana e il primo cittadino ha voluto omaggiarlo con una targa ricordo: Alessandro Iacozza è stato ricevuto nella giornata di ieri dal Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, che ha voluto congratularsi con il coach per l’importante traguardo professionale raggiunto dopo una già brillante carriera.

Dopo aver vinto un campionato di Serie C2 con il Basket Fondi nel 2008/2009 e aver condotto per la prima volta una società di Basket della nostra Città all’approdo nel campionato nazionale C1, Alessandro Iacozza ha ricoperto per diversi anni il ruolo di vice allenatore in serie A con le società di Veroli e Ferentino.

Nel Settembre 2018 è stato chiamato a ricoprire il ruolo di vice allenatore della Cagliari Dinamo Academy, che milita nel campionato A2, e dopo 11 giornate, con la squadra sarda ultima in classifica con il misero bottino di soli 2 punti conquistati (10 sconfitte e una vittoria), Iacozza è subentrato nel ruolo di Capo Allenatore in sostituzione del coach esonerato. Alessandro è riuscito nel miracolo di salvare il team cagliaritano senza nemmeno doversi giocare la permanenza nel campionato attraverso la lotteria dei play-out, sebbene tutti ormai dessero per spacciata la società sarda.

L’ultima grande soddisfazione per il coach fondano è stata, nei giorni scorsi, la chiamata da parte della FIP - Federazione Italiana Pallacanestro, che gli ha affidato l’incarico di allenatore della Nazionale Italiana Under 23 di 3vs3 che parteciperà alla Nations League in programma dal 7 al 10 Giugno all’Aia, nei Paesi Bassi.

Nel corso dell’incontro svoltosi presso il Municipio, alla presenza del Consigliere comunale Fabrizio Macaro, il Sindaco De Meo ha espresso le proprie felicitazioni ad Alessandro Iacozza, augurandogli di riuscire a portare sempre più in alto il nome della città di Fondi sui palcoscenici del Basket nazionale e internazionale.