Benvenuto ti trovi in: Home Page -> Comune Informa
Venerdì, 29 Maggio 2020

Ultime News

Sabato, 16 Maggio 2020
Coronavirus - Sospensione temporanea Ordinanza “plastic free”

Fondi, 16 Maggio 2020

 

ALLA CITTADINANZA E AGLI ORGANI DI STAMPA

 

Il Vice Sindaco di Fondi Beniamino Maschietto ha emanato nella giornata di ieri, Venerdì 15 Maggio, l’Ordinanza n°37/2020 con cui si dispone la sospensione sino al 31 Ottobre 2020 dell’efficacia dell’Ordinanza n°9/2019 recante “Disposizioni per la riduzione dei rifiuti, l’incremento della raccolta differenziata e la riduzione dell’impatto ambientale: divieto di somministrazione di cibi e bevande in contenitori di plastica”.

«La sospensione temporanea dell’Ordinanza “plastic free” – precisano il Vice Sindaco Maschietto e l’Assessore all’Ambiente Roberta Muccitelli – deriva da una serie di fattori. Innanzitutto l’indeterminatezza causata dall’attuale situazione di emergenza sanitaria nazionale da Covid-19 in ordine alle modalità di riapertura degli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande presenti sul territorio comunale, accompagnata dalla mancanza di certezza che al termine della predetta emergenza sanitaria i prodotti monouso biodegradabili e compostabili alternativi alla plastica siano prontamente reperibili sul mercato. Nel corso di alcuni incontri gli operatori di Settore ci hanno espresso le loro preoccupazione in merito, chiedendo all’Amministrazione comunale di valutare la sospensione dell’Ordinanza del 2019. Nel considerare che negli ultimi due mesi gli esercizi di somministrazione sono stati obbligati a chiudere le attività, con conseguenti e gravi disagi economici, abbiamo condiviso lo stato di oggettiva incertezza che caratterizza le modalità e i tempi di ripresa delle attività di tali esercizi e pertanto si è ritenuto opportuno eccezionalmente emanare un’Ordinanza sospensiva al fine di non gravare ulteriormente su un Settore già posto in seria difficoltà dall’emergenza epidemiologica. Non si tratta, ovviamente, di un passo indietro rispetto al percorso virtuoso che abbiamo intrapreso lo scorso anno ma di una decisione temporanea assunta esclusivamente a causa di una situazione emergenziale, tra l’altro considerando che il servizio di ritiro e smaltimento dei materiali plastici su tutto il territorio comunale è pienamente operativo».