Comune di Fondi

Il portale ufficiale del Comune di Fondi

Anche Fondi celebra l’Earth day: borracce in cambio di ingombranti e messaggi di sensibilizzazione


Una raccolta straordinaria di ingombranti, una maxi distribuzione di borracce e un’iniziativa di sensibilizzazione con protagonisti gli studenti della città: anche il Comune di Fondi aderisce alla Giornata mondiale della Terra, l’evento green più importante dell’anno che si celebra il 22 aprile in contemporanea in tutto il pianeta.

L’Earth Day prenderà il via con l’apertura di un’isola ecologica temporanea allestita in Piazza Archimede Amleto Rotunno (accanto al comando di polizia locale) dedicata al conferimento di ingombranti (vecchie biciclette, passeggini, porte, finestre, elettrodomestici e altri scarti di grandi dimensioni). 

Nonostante il servizio di raccolta a domicilio sia rapido e gratuito, infatti, sono ancora moltissimi coloro che abbandonano vecchi frigoriferi o televisori tra le radure arrecando danni incalcolabili all’ambiente. Per premiare chi si impegna nel corretto smaltimento dei rifiuti più inquinanti, i primi 50 cittadini che conferiranno un ingombrante presso l’isola dedicata riceveranno in omaggio una borraccia termica in alluminio. Il punto di conferimento rimarrà aperto per l’intera mattinata di giovedì 22 aprile, dalle 8:00 alle 13:00. Si ricorda, a tal proposito, che è attivo il numero verde 800 08 65 80 chiamando il quale è possibile prenotare il ritiro degli ingombranti con servizio gratuito e a domicilio.

Borracce anche per gli studenti delle scuole medie secondarie della città ai quali, però, è stato chiesto di “scambiare” le bottigliette termiche in alluminio con un messaggio di sensibilizzazione dedicato al pianeta. I gadget, utili per ridurre l’utilizzo di plastica ma anche pratici in quanto in grado di preservare la temperatura delle bevande contenute, verranno quindi consegnati in cambio dell’inserimento, in un’apposita urna realizzata dai ragazzi del centro socioeducativo di Fondi “L’Allegra Brigata”, di un messaggio, disegno, tema, articolo o frase sulla Terra. Gli alunni sono quindi chiamati a riflettere sull’importanza di preservare le risorse del pianeta, rinnovare gli equilibri ecologici, combattere l’inquinamento e tutelare gli ecosistemi nonché le specie animali e vegetali in via d’estinzione.

Per un intero mese il Comune di Fondi estrarrà un elaborato al giorno e lo pubblicherà sulla pagina Facebook dell’Ente con il nome dell’autore, la classe, la scuola di appartenenza e gli hashtag #EarthdayFondi e #iocitengo. 

«L’impegno a favore dell’ambiente è e deve essere costante – commentano il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore all’Ambiente Fabrizio Macaro – per questo ci impegniamo a promuovere iniziative di sensibilizzazione, come le giornate ecologiche, durante l’intero anno. L’Earth Day è comunque un giorno importantissimo a livello planetario ed è per questo che abbiamo voluto celebrarlo coinvolgendo i più giovani, i quali rappresentano il futuro della nostra città. Siamo impazienti di leggere e condividere con la città i numerosi messaggi che, senz’altro, saranno utili a stimolare e arricchire il dibattito sui temi ambientali».