Comune di Fondi

Il portale ufficiale del Comune di Fondi

Bandiere a mezz'asta e un minuto di silenzio in memoria di chi ha perso la vita a causa della pandemia


Oggi bandiere a mezz'asta in Comune e al Monumento dei Caduti per ricordare tutte le vittime della pandemia.

Alle 11 anche il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e la giunta, in risposta all'appello del presidente dell'Associazione nazionale comuni italiani Riccardo Varone, hanno osservato un minuto di silenzio per non dimenticare i 40 cittadini di Fondi e tutti gli italiani che hanno perso la vita a causa del Covid-19.


“Abbiamo ricordato le nostre vittime durante la cerimonia di intitolazione del boschetto di cipressi – commenta il sindaco – lo rifacciamo oggi in occasione della prima Giornata nazionale in memoria delle vittime del coronavirus ma, in verità, pensiamo ai nostri concittadini scomparsi continuamente. Ognuno di noi, chi più dolorosamente con la perdita di un caro, chi meno con contagi e disagi, è stato profondamente segnato dalla pandemia. L'augurio è che la campagna vaccinale possa riprendere al più presto ed arrestare nel più breve tempo possibile questa scia di dolore e sofferenza”.


“Questi lutti pesantissimi – sono le dichiarazioni del presidente Anci Riccardo Varone - formano una ferita profonda, un solco nelle nostre esistenze e in quelle delle generazioni a venire.
Questa giornata sarà un modo per non dimenticare anche tutti quei medici che hanno dato la vita per gli altri, per tutti quelli che hanno lavorato per alleviare il dolore altrui, per tutti quelli che abbiamo perduto senza aver neanche potuto salutare”.