Comune di Fondi

Il portale ufficiale del Comune di Fondi

Fondi per sette giorni capitale della musica classica


Ancora una volta Fondi capitale della musica classica per un’intera settimana con ben sette concerti che si susseguiranno da sabato 16 a domenica 24 luglio nella magnifica location di Palazzo Caetani.

Protagonisti di questa capitolo straordinario del Fondi Music Festival, musicisti sia locali che non ma, in entrambi i casi, di grande successo e fama nazionale.

L’appuntamento con la rassegna musicale organizzata dalle associazioni “Ferruccio Busoni”, “Fondi Turismo” e “Sergej Rachmaninov” è ogni sera alle 21:00.

Lo spettacolo musicale prenderà il via sabato 16 luglio con il duo chitarra e pianoforte composto da Lapo Vannucci e Luca Torrigiani. “Ricordi di temi italiani e spagnoli”, questo il titolo del concerto, è un lavoro pensato per 88 tasti e 6 corde che spazierà da Ludwig van Beethoven e Gioacchino Rossini ad assoli chitarristici estratti dalla tradizione classica spagnola. A chiudere il concerto inaugurale, un brindisi con rinfresco offerto dal Conad Superstore.

La domenica, invece, sarà interamente dedicata al pianoforte con una performance di Lorenzo Savarese tutta incentrata su “Chopin, gigante della musica”.  Un paio di giorni di pausa per ricaricare le energie e si torna in scena mercoledì 20 luglio con un attesissimo concerto di pianoforte a quattro mani eseguito dal talentuoso Leone Keith Tuccinardi e dal Maestro nonché direttore artistico del Festival Gabriele Pezone che eseguiranno brani di Mozart, Rossini e Rubinstein.

Giovedì 21 luglio i due pianisti passeranno il testimone ad altri due colleghi altrettanto apprezzati: Stefano Brizzi e Cristiano Conte che, accompagnati dal chitarrista Matteo Pontone, eseguiranno un repertorio primaverile, tutto “walzer, capricci e fantasie”. Un altro gran concerto sarà quello di venerdì 22 luglio con il gran finale della masterclass in alto perfezionamento a cura del Maestra pianista Natalie Gabrielli. Si passerà dalla tastiera alle corde il 23 luglio con Matteo Cossu, considerato a tutti gli effetti, come recita il titolo del concerto “Una leggenda del violino”. Gran finale, con i due strumenti protagonisti della sette giorni, piano e violino, che saranno di nuovo insieme, domenica 24 luglio quando ad eseguire un repertorio di Kreisler, Bach e Tartini saranno Gabriele Pezone e Giovanni di Ciollo.

«Il Fondi Music Festival, nonostante sia ormai alla sua XI edizione – commentano il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore alla Cultura Vincenzo Carnevale – non delude gli appassionati di musica classica ma neppure chi si sta avvicinando da poco a questo mondo promuovendo talentuosi artisti pontini e portando a Fondi grandi musicisti di fama internazionale».

La manifestazione gode del patrocinio del Comune di Fondi, del Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, della Banca Popolare di Fondi, della Regione Lazio e della Casa della Cultura.