Comune di Fondi

Il portale ufficiale del Comune di Fondi

Gli artisti premiati nell’ambito della Mostra d’Arte e Pittura Estemporanea “Città di Fondi” e i prossimi appuntamenti in programma


Si è conclusa da pochi giorni la 4^ Edizione della Mostra d’Arte e Pittura Estemporanea “Città di Fondi” ma l’Associazione “Ars et Vis” è già al lavoro per l’organizzazione di altri interessanti appuntamenti artistici inseriti nell'ambito del cartellone degli eventi estivi denominato Fondi RestArt.

Dal 16 al 31 luglio il cortile del centro anziani ospiterà infatti la personale del Maestro Gianni Mastrantonio (19:00/22:00).

Nella stessa location, dal primo al 15 luglio, sarà invece possibile ammirare, negli stessi orari, le opere di Fernando Longo. 

A meno di 48 ore dal prossimo taglio del nastro, è ancora vivo l’entusiasmo suscitato dalla 4^ edizione della Mostra d’Arte e Pittura estemporanea che, per la prima volta, ha avuto come location espositiva finale Piazza Unità d’Italia, all’ombra del Castello e del Palazzo Caetani. 

«Rendendo pubblica la visione delle opere dei partecipanti alla gara – commentano gli organizzatori - è stato più suggestivo il momento della valutazione della giuria tecnica presieduta dalla dottoressa Paola De Luca, ed è stato possibile coinvolgere la giuria popolare perché, grazie all’encomiabile supporto dell’Associazione “Onorato II Caetani”, è stato assegnato anche il loro primo premio con la votazione di tutti i presenti». 

Il colpo d’occhio delle opere esposte sotto i gioielli architettonici della città è stato allietato dal concerto sul “Passetto del Conte” eseguito dal Maestro Massimiliano Rossetti e dalla stupenda voce di Nicoletta Evangelista. Al termine delle votazioni si è svolta la premiazione nella Sala degli Arazzi del Palazzo Caetani presentata dal presidente della Proloco Fondi Gaetano Orticelli.

Il direttore dell’Ente Parco Naturale Monti Ausoni e Lago di Fondi Lucio De Filippis ha fatto gli onori di casa insieme al sindaco Beniamino Maschietto e all’assessore alla Cultura Vincenzo Carnevale.

La presidente dell’Associazione “Ars et Vis” Giovanna Laura Nallo ha invece ricordato l’importanza della 4^ Edizione della mostra per il senso di continuità e la finalità legata al Progetto “Fondi nel Cuore” per la cardioprotezione della città. 

Due momenti toccanti sono stati la consegna ai Falchi della Protezione Civile, da parte del direttore artistico della mostra Danilo Salvatori, di un ritratto ad olio in memoria di Enzo Marino e il conferimento all'artista Giudo Santella di un premio dedicato al compianto Luigi Vitti.

Nel corso della serata è stata evidenziata l’importante sinergia della Mostra con il Sistema Bibliotecario del Sud Pontino al quale è stata donata una delle opere vincitrici nelle mani del vice sindaco di Monte San Biagio Arcangelo di Cola

Le sezioni premiate dell’Estemporanea erano due, pubblichiamo i nomi dei vincitori: 

Tecniche diverse 

  • 1° classificato Nazareno Bernardi (Cisterna di Latina LT)
  • 2° Maurizio Monaco (Gaeta LT)
  • 3° Vincenzo Falso (Castelforte LT) 
  • 4°Gianni Maglio (Mercogliano AV) 
  • 5° Tommaso Volpini (Cori LT)

Tecnica ad acquerello 

  • 1° classificato Maurizio Monaco (Gaeta LT)
  • 2° Mario Magnatti (Gaeta LT)
  • 3° Duilio Papini (Castel Gandolfo RM)
  •  4° Giovanni Colangelo (Formia LT) 
  • 5° Patrizia Occhigrossi (Roma)

Tutti i premi assegnati comprendono un soggiorno nei B&B di Fondi grazie alla collaborazione con il Presidente Tommaso de Virgilio con il quale l’Associazione “Ars et Vis” ha voluto dare un segnale di valorizzazione del territorio. I premi popolari sono stati consegnati dal presidente dell’Associazione Onorato II Caetani Michele Palumbo.

Vincitori premi popolari

  • 1° Mario Magnatti (Gaeta)
  • 2° Gianni Maglio (Mercogliano AV)
  • 3° Tiziana Lucchetti (Roccasecca FR)

«L’impegno artistico – concludono gli organizzatori – è proseguito con le mostre presso il cortile del Centro Anziani dove sono state esposte le opere di Gino Meddi e Patrizia Occhigrossi e dove si susseguiranno, dal 17 luglio, l’esposizione di Gianni Mastrantoni e, dal 1° agosto, di Fernando Longo. L’appuntamento è per il prossimo anno con la quinta edizione con la quale l’Associazione “Ars et Vis”, grazie all’aiuto degli amici di “Fondi nel cuore”, cercherà di promuovere ulteriormente l’arte e il territorio».