Comune di Fondi

Il portale ufficiale del Comune di Fondi

Ordinanza di divieto di bivacco, campeggio, accensione di fuochi e falò, autonome manifestazioni e spettacoli non autorizzati per i giorni 14 e 15 Agosto 2020


Fondi, 13 Agosto 2020

AGLI ORGANI DI STAMPA

 

Il Vice Sindaco Beniamino Maschietto rende noto di aver emanato in data 12 Agosto u.s. specifica Ordinanza (n°49), valevole per tutte le spiagge del Comune di Fondi per i giorni 14 e 15 Agosto 2020, di divieto di bivacco, campeggio, accensione di fuochi e falò, autonome manifestazioni e spettacoli di qualunque tipo se non espressamente autorizzati dalle competenti autorità, peraltro già vietati durante la stazione balneare dall’Ordinanza n°82 del 30 Aprile 2018.

Considerato che negli anni scorsi sulle spiagge del litorale hanno avuto luogo analoghe attività senza preavviso alcuno alle autorità locali e prive pertanto di qualsiasi titolo autorizzativo, e tenuto conto che il considerevole afflusso di avventori può creare assembramenti in contrasto con le disposizioni vigenti volte a limitare il contagio da Covid-19 e può altresì provocare seri pericoli per l’incolumità pubblica e situazioni di grave incuria e degrado dell’ambiente, si è ritenuto per motivi di sicurezza pubblica ed eventuali emergenze sanitarie doversi intervenire al fine di prevenire gli inconvenienti succitati.

Infatti, durante lo svolgimento delle suddette manifestazioni non autorizzate si è reso necessario in più occasioni il soccorso dei sanitari e delle Forze dell’Ordine, che hanno riscontrato difficoltà a intervenire in maniera celere a causa sia del traffico caotico che delle cosiddette “soste selvagge” nelle zone contigue all’arenile.

In caso di inottemperanza si procederà ai sensi di quanto disposto dall’art. 4 del D.L. 19/2020, convertito dalla L. 35/2020. Salvo che il fatto costituisca reato, le violazioni alle disposizioni contenute nell’Ordinanza saranno punite con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da Euro 400 ad Euro 1.000.