Comune di Fondi

Il portale ufficiale del Comune di Fondi

Tradizioni e valori di un tempo: lunedì la premiazione delle attività più longeve del centro storico


Sono da generazioni un punto di riferimento per le famiglie del posto e custodiscono le tradizioni della città a tal punto da essere diventate un simbolo di fondanità: sono solo alcune delle motivazioni che hanno portato l’amministrazione comunale e la Confcommercio a premiare le attività più longeve del centro storico. 

Il bar, la latteria, il calzolaio, la tabaccheria ma anche l’edicola, la bottega di alimentari o l’oreficeria: tutti i punti vendita della parte più antica della città di Fondi, con almeno 40 anni di attività, il prossimo lunedì riceveranno un riconoscimento simbolico.

«Si tratta di un piccolo gesto – spiegano il sindaco Beniamino Maschietto e l’assessore alle Attività Produttive Stefania Stravato – per tenere vive le tradizioni locali e ringraziare chi, nonostante la globalizzazione, la grande distribuzione, gli e-commerce e le trasformazioni del settore, continua a custodire e preservare le antiche usanze della città con professionalità, dedizione, cura per i particolari e grande umanità nel servire, da quasi mezzo secolo, il cliente». 

La cerimonia si terrà lunedì 2 agosto, alle 18:30, nella Sala Conferenze del Castello Caetani. L’iniziativa è organizzata dall’assessorato alle Attività Produttive del Comune di Fondi, Confcommercio Fondi e Radio Antenna Musica nella persona di Lorenzo Nallo.

Un attestato di merito civile, inquadrato nell’ambito dell’iniziativa come un premio speciale, sarà inoltre riservato alle farmacie per il prezioso ruolo svolto durante la pandemia e per essere state tanto a lungo un punto di riferimento collettivo.

«La cerimonia di lunedì – aggiunge l’assessore alle Attività Produttive Stefania Stravato – è dedicata al centro storico ma sarà soltanto la prima di una serie in quanto l’intenzione è quella di assegnare riconoscimenti speciali anche alle attività del litorale e delle periferie che si sono distinte per operosità, resilienza, capacità e impegno in un momento particolarmente difficile a causa della crisi pandemica. Ringrazio il presidente di Confcommercio Fondi Vincenzo Di Lucia per aver supportato l’amministrazione nell’organizzazione di questa prima iniziativa che darà il via ad un ciclo di premiazioni dedicate alle attività commerciali e produttive, colonne portanti dell’economia cittadina».